Verifica Disponibilità
Il territorio

Castello Scaligero di Malcesine

Il castello di Malcesine è senza dubbio uno dei monumenti più ammirati da chi visita Malcesine, ma anche da chi, semplicemente, conosce il lago di Garda. Una visita della città non può considerarsi completa se non si è ammirato almeno una volta i tetti del centro storico dalla sommità della torre del castello.

Il castello scaligero non offre solo stupendi scorci sul lago e su Malcesine, dato che ospita al suo interno diversi piccoli musei.

Il museo di storia naturale

Appena entrati dal portone principale, sulla sinistra, è possibile trovare il Museo di Storia Naturale di Malcesine.
Nelle diverse sale si possono imparare a conoscere meglio le differenti specie di animali, e piante, che popolano le pendici del Monte Baldo. All'interno delle sale si potranno scoprire interessanti informazioni sulla vita degli animali, osservare i loro corpi imbalsamati, e, grazie alle moderne tecnologie, ascoltare i loro versi.

La sala Goethe

Salendo la scalinata principale, sulla destra, ci si troverà davanti l'arsenale del castello. Costruito durante il dominio austriaco, ai nostri giorni ospita alcuni disegni, e schizzi, di una personalità molto importante per Malceine, Goethe. Il celebre poeta tedesco, durante il suo viaggio in Italia, rimase così incantato dali panorami offerti dal castello che volle fare degli schizzi per non dimenticare ogni minimo particolare di quei luoghi che lo avevano così colpito.

La sala delle galeotte veneziane

Salendo, prima di entrare nella torre del castello, non potete saltare la visita alla stanza dedicata alle galeotte veneziane. Al suo interno è possibile anche imparare a conoscere un po' meglio i costumi locali delle antiche genti del lago di Garda.

Il mastio del Castello Scaligero di Malcesine

La torre del castello, con i suoi 31 metri di altezza, come detto in precedenza, offre una vista davvero unica sul centro storico di Malcesine, il Monte Baldo e il lago di Garda. I tre diversi ambienti si fondono in uno scenario unico che, in ogni momento della giornata, vi conquisterà senza dubbio. Sulla cima della torre è possibile anche ammirare la campana che scandisce, ancora oggi, il trascorrere delle ore della giornata con i suoi energici rintocchi. Installa nel 1442 è diventata ormai un elemento inseparabile dal castello scaligero.
Durante l'arco dell'anno, principalmente nel periodo estivo, il castello di Malcesine ospita diverse mostre temporanee nella sala conferenze. La trovate alla vostra sinistra appena usciti dalla torre del castello.

La perla del lago

Lago, montagna e attrazioni visitate ogni anno da migliaia di turisti. Uno spettacolo, che non si può trovare in nessun altro luogo.